Prima della costruzione della strada per arrivare a Campello Monti da Omegna, cittadina sulla sponda nord del Lago d’Orta e terra natale di Gianni Rodari, si doveva percorrere una vecchia mulattiera: la vecchia strada o “strà vegia”. Oggi è stata in gran parte sistemata per consentire agli escursionisti di attraversare la Valle immersi nella natura incrociando storie e paesi. 

Video realizzato per l’Associazione Culturale: Cusio Per Ferie con il contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

Cookie Consent with Real Cookie Banner